venerdì 28 novembre 2014

Jurassic World


Aspetto questo film da, più o meno, 13 anni. 
Sebbene Jurassic Park 3 sia stato abbastanza deludente, i primi due sono due pellicole alle quali sono troppo legato, per una serie infinita di motivi. Questo mi porta a dare un giudizio a tutti i film di questo franchise appannato dal bambino dentro di me che urla: WOOOOOOOO!!!!!  DINOSAURIIIII!!!!!



Jurassic World è ambientato vent'anni dopo la fine del terzo capitolo. Il Jurassic Park, malgrado i problemi dei primi tre capitoli, è una realtà che accoglie circa 20.000 visitatori all'anno.
Come spesso accade, sono in molti oramai ad essere assuefatti alla presenza dei dinosauri e, per evitare l'emorragia di visite, i grandi capi commissionano la creazione di un dinosauro geneticamente modificato, un ibrido tra diverse specie.

Questo tipo di trama è una delle poche adattabili per un sequel di Jurassic Park che possa risultare quantomeno interessante. 
Premesso che il primo, inimitabile, capitolo era già pieno di significati sui pericoli nel voler giocare a forzare le regole della natura, spero che questo Jurassic World sarà un buon film in quel contesto.

Nel frattempo, è cosa buona e giusta sciropparsi la prima trilogia, dove troviamo:

Un capolavoro
Un ottimo film
WOOOOOOOO!!!!!  DINOSAURIIIII!!!!!


Nessun commento:

Posta un commento