venerdì 21 settembre 2012

Vietnam


Ho fatto un gioco, o meglio, mi hanno fatto fare un gioco.
Partendo da una serie di video, mi è stato chiesto di realizzare un montaggio della durata massima di un minuto e trenta.
Ho giocato sulla prima parola che i video a disposizione mi hanno suggerito: Vietnam. Qui è intervenuta prepotentemente la mia cultura fumettistica e il risultato è stato ciò che segue.

Per me non è solo un'accozzaglia di immagini in movimento, ma c'è un messaggio dietro. Magari ci ritorno e vediamo se si era capito (in caso contrario devo rivedere il mio registro comunicativo).





Nessun commento:

Posta un commento